Skip to content

danza

Mercoledì17,00 - 18,00 LUDODANZA 2
18,00 - 19,30 INTERMEDIO 3°

Classico, contemporaneo, predanza e ludodanza

La danza è un’arte e una disciplina e come tale si studia e non si pratica “solo” come uno sport. Il corso di danza classica si sviluppa su più livelli che tengono conto delle fasce d’età e della preparazione degli allievi, con un monte ore di frequenza settimanale adeguato. Ogni livello di studio ha il suo programma didattico secondo il metodo della scuola russa Vaganova.

La divisa contraddistingue i differenti corsi, crea uguaglianza e ordine tra gli allievi.

Nel corso di propedeutica alla danza sono dati ai bambini gli strumenti necessari al loro percorso formativo, insegnando le metodologie per disciplinare le capacità motorie espressive e di musicalità. Gli allievi verranno educati alla padronanza del gesto, ovvero al modo per iniziare a danzare.

Il corso aiuta anche a migliorare la postura eliminando abitudini scorrette.

Crescendo di livello, si affronterà gradualmente il lavoro di potenziamento muscolare che permetterà di affrontare la danza in modo più tecnico, senza mai tralasciare gli elementi espressivi.

La danza moderna e contemporanea è introdotta ed affiancata allo studio della danza accademica, con workshop mensili tenuti da insegnanti esterni.

ORARI

Lunedì17.00 - 18.00 1° GRADO
18.00 - 19.30 INTERMEDIO 1°

Martedì17.00 - 18.00 PREDANZA
18.00 - 19.30 2° GRADO

Mercoledì17.00 - 18.00 LUDODANZA 2
18.00 - 19.30 INTERMEDIO 3°

Giovedì17.00 - 18.00 1° GRADO
18.00 - 19.30 INTERMEDIO 1°

Venerdì17.00 - 18.00 LUDODANZA 1°
18.00 - 19.30 PREDANZA
17.00 - 18.00 2° GRADO
18.00 - 19.30 INTERMEDIO 3°

Sabato9.00 - 13.30 WORKSHOP CLASSICO

INSEGNANTE:
Manuela Dello Preite

Si diploma presso la Scuola di Danza e Perfezionamento diretta da Loredana Furno, iniziando da subito la formazione come insegnante. Entra a far parte del Corpo di Ballo della  Compagnia di Danza Teatro di Torino, partecipando agli spettacoli di repertorio e alle tournèe fino al 2000. Nello stesso periodo viene scritturata dal Teatro Regio di Torino come ballerina per gli spettacoli d’opera. partecipando anche a delle produzioni della RAI.

Come insegnante ha curato e seguito laboratori scolastici di espressione corporea, danze storiche e costumistica teatrale nella scuola primaria e secondaria. In questo contesto ha collaborato per oltre dieci anni con il Progetto Caleidoscopio del Comune di Torino con la presentazione di alcuni lavori al “Festival Under 15”.

Dal 1995 insegna presso il Centro Danza Borgaro diventandone in seguito Direttrice artistica e continuando nel personale aggiornamento costante della didattica.

INFO: è possibile telefonare direttamente all’insegnante che darà tutte le informazioni richieste

Cell. 338 213 5812

INSEGNANTE:
DORELLA GIGLIOTTI

Diplomatasi presso la Royal Academy of London vincendo una borsa di studio a Londra, vince anche la Borsa di studio MUDRA di Maurice Bejart e la borsa di studio del Teatro Romolo Valli di Reggio Emilia. Ha conseguito, inoltre, il Diploma in danza con la CSEN-EIPD e la Fédération Wallonie Bruxelles, Belgio.

Lavora presso il Teatro regio di Torino come corpo di ballo e ruoli da solista, e presso le migliori Compagnie Italiane come DanzaProspettiva di Vittorio Biagi e la Compagnia D2 di Margherita Parrilla e per la Compagnia di Loredana Furno.

Ha lavorato in Italia e in Francia con la Danza e con la sua seconda passione : il tango argentino,

avendo, inoltre, ruoli da danzatrice in diversi Lungometraggi con la regia di Franco Zeffirelli.

Insegna danza classica e moderna con un laboratorio coreografico.

Workshop ciclo materna

Si propongono workshop mensili ludico-attitudinali per la fascia 3/4 anni con un accompagnatore.

Si terranno il sabato in mattinata o nel primo pomeriggio.

Ogni appuntamento avrà un tema conduttore che verrà sperimentato sotto vari aspetti: motorio, ludico, ritmico-musicale, espressivo, con la finalità di stimolare e approfondire la consapevolezza corporea nei più piccini.

Ogni partecipante sarà accompagnato da un adulto.

Per informazioni sul calendario dell’attività scrivere o telefonare al Centro Danza

Danze caraibiche

Le Danze Caraibiche, da non confondersi con la Danze Latino Americane, sono balli nati nelle Isole dei Caraibi (Cuba, Santo Domingo) ed hanno origini che risalgono ai secoli scorsi, ma che nel tempo hanno subito una continua evoluzione e contaminazione sino a diventare molto popolari, soprattutto in anni recenti.

Ciò che li contraddistingue è la vivacità della musica e del ballo stesso.

Sono balli di coppia che si distinguono in salsa, bachata e merengue; si tratta di balli molto semplici, fatti di continui ancheggi che sottolineano il ritmo musicale e adatti ad ogni tipo di ambiente.

I corsi proposti dal Centro Danza sono quelli di Salsa e Bachata e si distinguono in 3 livelli:

  • Principianti
  • Intermedio
  • Avanzato

ORARI

Lunedì21.30 - 23.00 Avanzato

Martedì21.00 - 22.30 Principianti

Mercoledì21.30 - 23.00 PRINCIPIANTI 2°

Giovedì21.00 - 23.00 Intermedio

INSEGNANTE:
Luisa Gaeta

Insegnante dei vari corsi è Luisa Gaeta, che seguendo questa sua passione, nata nel 2005 quando ha iniziato a frequentare i corsi presso il Centro Danza, si è diplomata nel 2012 come Maestro di Danza presso la FIPD – Ente Italiano Professionisti della Danza di Gallarate (VA), iniziando così il suo percorso di Insegnante di Danze Caraibiche in quello stesso anno e sempre nel Centro Danza.

INFO: è possibile telefonare direttamente all’insegnante che darà tutte le informazioni richieste

Cell. 340 374 9292

Assistente ai Corsi:
SANDRA MARCHETTO

Balli di gruppo

Il ballo di gruppo è, ovviamente, per definizione un ballo realizzato da un insieme di singole persone e rappresenta l’antitesi del ballo ufficiale di coppia che è caratterizzato da programmi codificati con riferimento alla distinzione dei ruoli uomo-donna.

Denominato anche Social Dance, rappresenta un modo libero di muoversi in pista individualmente, senza partner e senza le rigidità di vincoli prestabiliti o immodificabili.

L’unica regola sarebbe quella di seguire il ritmo della base musicale, lasciandosi andare a personali performances, nella massima naturalezza… ma, naturalmente, il ballare in decine di persone ritmi di brani, spesso coinvolgenti, richiede di uniformare passi e allineamento, soprattutto nel caso in cui si proponga l’esecuzione di figure più elaborate. Ecco quindi che nasce l’esigenza di dare a qualcuno il compito di guidare gli altri nei passi fondamentali così come nei movimenti delle braccia e delle gambe.

Volendo dare una classificazione dei balli di gruppo, possiamo distinguere due grandi tipologie.

  • Prima tipologia: i balli di gruppo che nascono sulle basi musicali dei balli di coppia: samba, bachata, cha cha, mambo, merengue, per citarne alcuni.
  • Seconda tipologia: quelli che sono stati creati su danze “libere”, cioè non di coppia, dalle più tradizionali a quelle più moderne: tarantella, sirtaki, hully gully, twist, swing, limbo, menehito, macarena, cumbia, YMCA e molti altri ancora.

I corsi del Centro Danza propongono sia i balli di gruppo di entrambe le tipologie per dare una formazione più vasta possibile.

INSEGNANTE:
Luisa Gaeta

Insegnante dei vari corsi è Luisa Gaeta, che seguendo questa sua passione, nata nel 2005 quando ha iniziato a frequentare i corsi presso il Centro Danza, si è diplomata nel 2012 come Maestro di Danza presso la FIPD – Ente Italiano Professionisti della Danza di Gallarate (VA), iniziando così il suo percorso di Insegnante di Danze Caraibiche in quello stesso anno e sempre nel Centro Danza.

Assistente ai Corsi:
SANDRA MARCHETTO

ORARI

Venerdì 21.00 - 22.30

Street Dance

Come per la musica, la Street Dance ha diverse e molteplici influenze cui far riferimento e dalle quali non si può prescindere, come James Brown e le arti marziali.

“È una Street Dance (danza di strada) sviluppata da teenager afro-americani e latino-americani nel Bronx di New York attorno ai primi anni ’70.

Si tratta di una danza individuale originariamente svolta all’interno di un cerchio di persone e composta da una parte in piedi e una serie di movimenti a stretto contatto con il pavimento.

Diffusasi a livello globale a partire dalla prima metà degli anni ottanta, è considerata una delle discipline che compongono la cultura hip hop.[1]

[1] Sintesi tratta da Wikipedia

ORARI

Martedì 17.00 - 18.00

INSEGNANTE:
Sara Tamburro,
in arte B-Girl Etta Tee

Si dedica alla cultura Hip-Hop attraverso la sua prima e principale danza, il B-Boying.

Dopo un primo approccio nel 2004, decide di approfondire le sue conoscenze e sceglie di studiare e praticare con maggior dedizione quest’Arte, con MAURIZIO THE NEXTONE, compiendo determinate scelte che la portano a una maggior consapevolezza di se stessa e della disciplina che questa danza e cultura richiedono: studio, determinazione, conoscenza, ricerca continua.

Il suo scopo, da 6 anni a questa parte, è quello di gareggiare a livello internazionale e incuriosire e coinvolgere i bambini e i principianti, trasmettere loro la sua passione e spingerli a praticare, apprezzare e magari approfondire il loro studio.

Come professione parallela è un Editor Video professionista, lavora per differenti case di produzione e show televisivi senza trascurare i suoi progetti personali e la sua società video WAG STUDIO.

Danza orientale

DaL 2022 inizia la collaborazione di Caty, che abbiamo il piacere di avere con noi come insegnante in un appuntamento mensile di due ore (19:30- 21:30) il penultimo lunedì di ogni mese a cominciare da lunedì 24 ottobre 2022.

ORARI

Lunedì (incontro mensile) 19.30 - 21.30

INSEGNANTE:
CATERINA GALAVERNA

Caty (Caterina Galaverna) si è avvicinata alla danza orientale arricchendo costantemente la sua preparazione tramite lezioni, seminari e Master Class con i migliori maestri internazionali in Italia e al Cairo.

Ha insegnato a Borgaro Torinese dl 2002 al 2018, con corsi divisi per livello: principianti ed intermedi, avanzati e Compagnia di Danza Orientale che negli anni partecipa a numerosi spettacoli in Torino e Provincia.

Nel 2008 consegue la Certificazione Nazionale e Tesserino di Competenza Tecnica riconosciuto da E.P.S./ CONI e fonda l’Associazione culturale “Oltre il velo”, di cui è Presidente, e che ha lo scopo di promuovere e divulgare questa magnifica arte